• 20160726_162416 (6).jpg
  • gruppi.jpg
  • microfoni.jpg
  • Musica-1.jpg
  • Musicoterapia-salute-e-benessere.jpg
  • musicoterapia.jpg
  • musicoterapia_2.jpg

Centro Educazione Permanente

La scuola di Musicoterapia di Assisi è espressione della Pro Civitate Christiana, associazione laicale che tra le sue finalità ha quella della formazione, finalizzata alla liberazione dell'uomo.

Gli ambienti utilizzati per tutte le attività della scuola sono adeguati, anzi qualificati, come risulta dalle immagini inserite, meglio ancora sarebbe una visita in loco.

Iscriviti al corso di musicoterapia di assisi

triangolo_bicolore

Esami e Diplomi

stella

Modulo d'iscrizione

quadrato

Calendario attivita'

cerchio

Esami e Discussione Tesi

Nei giorni 9 e 10 marzo si terranno gli esami per gli studenti del Corso di Musicoterapia e verranno discusse 7 tesi di diploma. Due tesi saranno presentate da Mohamad Orabi e Liliane Younes, entrambi psicologi provenienti dal Libano.
Mohamad Orabi è un psicologo palestinese nato in Libano; fa parte della terza generazione della comunità in diaspora dal 1948, anno della fondazione dello stato di Israele in Palestina.
Liliane Younes è una psicologa libanese che ha dedicato la vita professionale alla cura dei più vulnerabili nel suo paese.
Entrambi lavorano nelle cliniche di Salute Mentale per bambini e adolescenti dell'Istituto Nazionale di Cura Sociale e Formazione Vocazionale “Beit Atfal Assumoud”, una delle ONG palestinesi storiche del Libano, che si prende cura dei rifugiati dal 1976.
Mohamad e Liliane hanno conosciuto la musicoterapia nel 2012, quando Deborah Parker, musicoterapista diplomatasi ad Assisi, ha accettato di guidare un progetto di cooperazione internazionale a favore dei rifugiati palestinesi del Libano, “Music and Resilience”, promosso dall'associazione Prima Materia di Montespertoli (Firenze), e sostenuto da un partenariato esteso per tutta l'Europa.
Nel 2015, con il sostegno della ONLUS Ulaia ArteSud di Roma, e grazie al benestare della dottoressa Paola Baracchi della Pro Civitate Christiana di Assisi, Mohamad e Liliane si sono iscritti al corso quadriennale di musicoterapia, e hanno frequentato tutti e 4 gli anni, affiancati da Deborah nelle problematiche linguistiche. Dopo il lungo, impegnativo percorso, potranno conseguire il diploma che consentirà di svolgere con le dovute competenze il loro impegno di musicoterapisti per i bambini palestinesi rifugiati in Libano.

Giornata della Musicoterapia

Il 15 novembre si celebra la Giornata Europea della Musicoterapia, proclamata  nel 2014 dall'EMTC (European Music Therapy Confederation) con l'obiettivo di far conoscere e promuovere la Musicoterapia. 

Con questo scopo, in molte sedi italiane, nel periodo 10-22 novembre verranno svolte numerose iniziative, 

formative e informative, organizzate da professionisti della Musicoterapia.

Quest'anno gli eventi avranno come tema "Music move me", dopo che negli anni scorsi ci si è concentrati su " The rythm of life", Let's play", Sounds of change", "Hearing your voice".

L'intento primario è di rendere sempre più visibili le proposte di Musicoterapia presenti sul territorio - la cui efficacia viene sempre più e da più parti riconosciuta -, in particolare le esperienze nei reparti pediatrici di chirurgia, oncologia, ematologia.

La struttura

La struttura offre la possibilità di usufruire di eventuale ospitalità di pernottamento, pensione parziale, completa o singoli pasti.

Ciò in quanto la frequenza del Corso richiede la presenza fissa.

Per informazioni e prenotazioni:

Tel. 075.813231
www.cittadelladiassisi.it
ospitalita@cittadella.org